www.storia-riferimenti.org

mondo antico: i luoghi dell'archeologia

 

TERRACINA, TEMPIO DI GIOVE ANXUR

 
veduta panoramica del monte dove sorge il tempio di Terracina (LT), foto Iride G. 2006

Il tempio e l'acropoli di Terracina furono costruiti intorno al primo secolo a.C.. Si arriva all'altura costeggiando spesso la c.d. " cinta sillana". L'insediamento romano (colonia) a Terracina risale invece al 329 a.C.. In precedenza la zona era stata in mano ai Volsci e va ricordato che nei pressi di questo centro si svolsero alcune delle battaglie fra Romani e Sanniti.

Il grande edificio sacro, probabilmente con colonnato in stile corinzio, era destinato al culto di Giove fanciullo. Date le evidenze ritrovate si ritiene che il pavimento fosse in mosaico bianco con alcuni semplici decori in nero. Su una piattaforma ancora esistente era posta una statua dedicata a questo dio all'epoca chiamato "Iuppiter Anxur ". La relativa terrazza era spesso usata dai pellegrini per le loro soste.

Sono attigui al tempio l'oracolo ed il c.d. piccolo tempio. Il primo era comunicante con una caverna che gli antichi sacerdoti utilizzavano per i loro riti divinatori e dare risposte ai fedeli.

vedute della parte interna (gallerie) della zona archeologica, foto Iride G. 2006


Il piccolo tempio probabilmente non aveva usi strettamente religiosi e comunque fu edificato poco prima del tempio principale. Vi sono stati trovati resti di affreschi. Comunque in epoca medievale vi fu ubicato  un piccolo monastero dedicato a San Michele Arcangelo. I primi scavi nella zona archeologica del tempio di Giove Anxur sono degli anni 1894-1896.

A Terracina, a parte la parte medievale, interessante anche il complesso monumentale del Foro Emiliano ; sono ancora visibili alcune parti del recinto murario di epoca volsca e romana. Ed anche di grande interesse il tratto dell'Appia Antica che nella sua prima estensione finiva a Terracina.


altra visuale della zona archeologica , foto Iride G. 2006

Sullo stesso tratto di costa laziale vanno citate altre notevoli evidenze del periodo romano. E fra queste ovviamente quelle della grotta di Tiberio a Sperlonga e quelle dell'antica Minturno.

 

Terracina: reportage

 




il sito archeologico di Terracina in una vecchia foto


Hotel a Terracina